Bija Mantras


I MANTRA SEME
«Il Mantra indispensabili per la meditazione e la raccolta di energia»I Mantra Seme (Bija) sono suoni molto potenti che hanno effetti rilevanti ed istantanei.
Nei Bija (seme) Mantras, ogni seme è concepito come la forma sonora di una particolare divinità Indù e, a sua volta, ogni divinità è concepita come un particolare aspetto dell’Assoluto (Brahman)

Sono suoni molto potenti, si dice che proprio come un grande albero è insito in un seme, così un dio o una dea sono insiti in ogni bija. Quando cantiamo i bija, identifichiamo ogni sillaba con l’energia divina che rappresenta.

I Bija Mantras fungono da catalizzatore per altre formule più mirate e sono indispensabili per la meditazione (in particolar modo quella individuale) e la raccolta e gestione di energia

Esistono milioni di Bija Mantras, i più conosciuti sono:

OM 
Il più noto dei Bija Mantras, comune a tutte le tradizioni.Considerato il suono primordiale, forma fonica dell'Assoluto, è utilizzato sia come invocazione iniziale in moltissimi mantra, sia come mantra in sé.
Pronuncia: Inspira dal naso lasciando che si senta il rumore del tuo respiro e dirigi il flusso d’aria nel punto situato in mezzo alle sopracciglia. Espira e pronuncia il suono come se fosse un leggerissimo sussurro e facendolo risuonare assieme al tuo respiro nel cranio.
Consapevolezza: Punto situato in mezzo alle sopracciglia

LAM (terra)
Pronuncia: Incurva la punta della lingua verso l’alto e all’indietro e portala sul palato posteriore in modo da emettere il suono della parola alum senza la a iniziale.
Consapevolezza: Base della colonna vertebrale

VAM (acqua) Pronuncia: Porta i denti superiori all’interno del labbro inferiore e inizia a pronunciare una consonante fricativa, come a voler imitare il rumore di un’auto veloce. Il mantra deve essere pronunciato “fvam”.
Consapevolezza: Genitali

RAM (fuoco)
Pronuncia: Porta la punta della lingua sul palato anteriore e pronuncia la r alla spagnola, facendola vibrare. Il mantra deve essere pronunciato “ram”.
Consapevolezza: Addome

YAM Pronuncia: Inspira dalla bocca lasciando che si senta il rumore del tuo respiro e pronuncia la parola ham. Lascia che il tuo respiro si estenda oltre la durata della consonante.
Consapevolezza: Plesso Solare e Regione Cardiaca

HAM (aria/etere)
Pronuncia: Inspira dalla bocca lasciando che si senta il rumore del tuo respiro e pronuncia il suono yam. Lascia che il suono e il respiro riempiano le cavità di bocca e gola.
Consapevolezza: Gola

AIṂ: la coscienza. È associato alla dea Sarasvatī, dea del sapere.
HRĪṂ: l'illusione. È associato alla dea Bhuvaneśvarī, distruttrice del dolore.
ŚRĪṂ: l'esistenza. È associato alla dea Lakṣmī, dea della fortuna.
KLĪṂ: il desiderio. È associato al dio Kama, dio dell'amore, ma rivolto anche a Kālī, la distruttrice.
KRĪṂ: il tempo. È associato alla dea Kālī.
DUṂ: la dea Durgā.
GAṂ: il dio Ganapati.
HŪṂ: protegge dalla collera e dai demoni.

[ascolta il Mantra di Purificazione dei 5 Elementi di Drukmo Gyal]
Drukmo Gyal è una cantante di talento multilingue di musica tradizionale tibetana e mantra di guarigione connessi alla tradizione medica tibetana









ARCHIVIO